Blog
Vita

Federico Moccia – Ma queste cose non le ho mai fatte.

0

Ma queste cose non le ho mai fatte.
Non ho fatto forse abbastanza? Le ho sempre pensate però e tantissime e mi sono sempre detto “un giorno”… Un giorno tutto questo lo farò.
Ma non ho fatto niente.
Un giorno in realtà equivale a mai.
Mai.
E ora forse è troppo tardi.
La nostra vita è fatta di risparmi, pensiamo sempre che ci sarà un momento migliore, che varrà la pena di vivere, che le cose cambieranno.
Domani, aspettiamo sempre un domani che potrebbe anche non arrivare. [..]

Continua a leggere…

Tiziano Terzani – È quella vita

0

È quella vita, la vita spirituale, che conta.
E il primo passo è il più difficile.
Si tratta di staccarsi dalla terra, dalle certezze che abbiamo.
Si tratta di evitare la trappola dell’intelletto.
All’intelletto dobbiamo molto.
Ci aiuta ad analizzare, selezionare, giudicare e a estendere il campo del conosciuto.
Ma alla fine?
L’uomo può fare grandi scoperte, avanzare enormemente nella conoscenza, ma qualunque sia il suo progresso, all’orizzonte del conosciuto troverà sempre lo sconosciuto.
E lo sconosciuto sarà sempre più vasto di tutto ciò che potrà mai conoscere.
Allora?
Tanto vale affrontarlo, questo sconosciuto.
Ammettiamolo: esiste un mistero e la nostra mente non è capace di risolverlo.

Continua a leggere…

David McCullough Jr. – Ragazzi, non siete speciali!

0

Siamo qui per la consegna dei diplomi – la grande cerimonia che apre una nuova prospettiva sulla vita.
[…]
Ma questa cerimonia – la consegna dei diplomi – funziona sempre.
A partire da questo giorno…veramente…
in salute e in malattia, nonostante le difficoltà finanziarie, la crisi della mezza età e l’incontro con dei venditori o delle venditrici discretamente attraenti alle fiere commerciali di Cincinnati, nonostante la crescente intolleranza per le rotture di scatole, e a onta di tutte le divergenze, inconciliabili o meno, resterete per sempre degli ex liceali, e non vi separerete dal vostro diploma fino alla morte.
No, la consegna dei diplomi è il grande ingresso ufficiale nella vita – con il relativo simbolismo, che è del tutto appropriato.
Pienamente appropriato, per esempio, per questo rito di passaggio, è il luogo in cui ci troviamo oggi pomeriggio, la sede.
Normalmente, evito come la peste i luoghi comuni, non li sfiorerei nemmeno con un bastone lungo tre metri, ma ...

Continua a leggere…

Charles Bukowski – Il vero casino della vita

0

Il vero casino della vita, pensò, era dover fare i conti con i problemi altrui.

Continua a leggere…

Massimo Bisotti – Il succo della vita finora l’ho già bevuto tutto.

0

Il succo della vita finora l’ho già bevuto tutto.
Alla fine è che sì, si sta bene da soli, senza rendere conto a nessuno.
Ma proprio nel momento in cui stiamo davvero bene da soli ci viene voglia di correggerla, la vita, con qualcuno.
Innamorarsi è ancora il miglior modo di ubriacarsi che conosco.

Continua a leggere…

Massimo Gramellini – I “se” sono il marchio

0

I “se” sono il marchio di fabbrica del falliti!
Nella vita si diventa grande “nonostante”

Continua a leggere…

Pagina 48 di 144« Prima...4647484950...Ultima »