Blog
Sogni

Sylvia Plath – Quello che mi spaventa di più

0

Quello che mi spaventa di più, credo, è la morte dell’immaginazione.
Quando il cielo là fuori è semplicemente rosa e i tetti semplicemente neri: quella mente fotografica che paradossalmente dice la verità, ma una verità senza valore, sul mondo.
È questo spirito sintetizzante che io desidero, questa forza ‘plasmante’ che germoglia prolifica e crea mondi suoi con più estro e fantasia di Dio.
Se sto seduta ferma e non faccio niente, il mondo continua a battere come un tamburo lento, senza senso.
Dobbiamo muoverci, lavorare, fare sogni da realizzare; la vita senza sogni è troppo orribile da immaginare.

Continua a leggere…

Alessandro D’Avenia – Mio nonno quel giorno ..

0

Mio nonno quel giorno mi spiegò che noi siamo diversi dagli animali, che fanno solo quello che la loro natura comanda.
Noi invece siamo liberi.
È il più grande dono che abbiamo ricevuto.
Grazie alla libertà possiamo diventare qualcosa di diverso da quello che siamo.
La libertà ci consente di sognare e i sogni sono il sangue della nostra vita, anche se spesso costano un lungo viaggio e qualche bastonata.
“Non rinunciare mai ai tuoi sogni! Non avere paura di sognare, anche se gli altri ti ridono dietro” così mi disse mio nonno, “rinunceresti a essere te stesso”.

Continua a leggere…

Sergio Bambarén – Il mare che ci circonda

0

Il mare che ci circonda, il sole che ci dà vita, la luna e le stelle che brillano nel cielo sono vere ricchezze.
Sono tesori senza tempo e ci sono stati regalati per ricordarci a ogni istante la magia dell’esistere; sono la testimonianza di un mondo pieno di miracoli, e basta guardarsi intorno per realizzare i sogni.

Continua a leggere…

Massimo Gramellini – Sapevano di bei sogni.

0

Non esiste momento più bello, all’inizio di una storia, di quando intrecci le dita in quelle dell’altra persona e lei te le stringe.
Ti stai affacciando su un mare di possibilità.
Protesi le labbra verso le sue, ma non dovetti compiere l’intero percorso perché me le trovai addosso a metà strada.
Sapevano di bei sogni.

Continua a leggere…

Gabriel García Márquez – Noi inventori di favole

0

Noi inventori di favole, che crediamo a tutto, ci sentiamo in diritto di credere che non è ancora troppo tardi per intraprendere la creazione di una nuova e devastante utopia della vita, dove nessuno possa decidere per gli altri addirittura il modo in cui morire, dove davvero sia certo l’amore e sia possibile la felicità, e dove le stirpi condannate a cento anni di solitudine abbiano finalmente e per sempre una seconda opportunità sulla terra.

Continua a leggere…

Francesco Carofiglio – Aveva continuato a sognarla ..

0

Aveva continuato a sognarla nel corso degli anni.
Arricchendola di particolari, di suoni, di odori.
Quindi non lo sapeva se l’aveva sognata o la ricordava davvero.
Alla fine non aveva importanza.
I sogni sono le tracce di qualcosa che trasciniamo nell’anima, cose che pensiamo e che non abbiamo il coraggio di dire.

Continua a leggere…

Pagina 1 di 2712345...Ultima »