Blog
.Il senso della vita

Sergio Bambarén – Vivere le esperienze

0

Vivere le esperienze che la vita ci offre è un dovere.
Trarne sofferenza oppure gioia, invece, è una nostra scelta.
E questa scelta è la causa, non la conseguenza di un’esistenza felice o infelice.

Continua a leggere…

Paulo Coelho – Quando non si può

0

Quando non si può tornare indietro, bisogna soltanto preoccuparsi del modo migliore per avanzare.

Continua a leggere…

Dino Buzzati – Contro l’amore

0

Ora che lui è partito, e non si farà vivo più, scomparso, cancellato via dal quadrante della vita esattamente come se fosse morto, a lei, Irene, non resta che armarsi di tutto il coraggio che una donna può chiedere a Dio e sradicare tutti i rami per cui quello sfortunato amore si è attaccato alle sue viscere.
È sempre stata una ragazza forte, Irene, questa volta non sarà da meno.
È fatto! Meno tremendo di quanto lei pensasse; e meno lungo.
Non sono passati neanche quattro mesi, ed eccola completamente liberata.
Un poco più magra, più pallida, più diafana, però leggera, col languore soave della convalescenza, dentro cui già palpitano vaghe illusioni nuove.
Oh è stata brava, eroica è stata, ha saputo essere crudele con se stessa, ha respinto con accanimento tutte le lusinghe dei ricordi, ai quali sarebbe stato pur dolce abbandonarsi.
Distruggere tutto ciò che di lui restava nelle sue mani, fosse pure uno spillo, bruciare le lettere ...

Continua a leggere…

Anonimo – Un nuovo fiore

0

In un tempo lontano, in una bella distesa di grano, nacque un nuovo fiore.
Era diverso da tutti gli altri, e le spighe, con il loro dolce ondeggiare cullate dal vento lo guardavano con diffidenza
“Un estraneo tra noi” dicevano “Che sciagura, rovinerà lo splendido panorama che solo noi riusciamo a creare!”
Aa volte lo prendevano in giro, la spiga Gina diceva: “Ma guardati sei proprio strano, sei troppo giallo, sarai malato?”.
E il fiore dal lungo stelo, si sentiva sempre più solo, sempre più triste, e mentre cresceva la sua testa si chinava in basso, per la vergogna di essere diverso.
Le spighe, vedendo che il nuovo arrivato non si difendeva neanche, presero ancora a elogiare le loro qualità una volta raccolte, facendo sentire il nostro fiore ancora più inutile.
Dicevano in coro: “Con il nostri frutti si fa la farina, con la farina si fanno i biscotti le torte e pure la pastasciutta di cui ogni creatura ne ...

Continua a leggere…

Anthony De Mello – Un bambino dalla pelle scura …

0

Un bambino dalla pelle scura stava a guardare il venditore di palloncini alla fiera del villaggio.
L’uomo era evidentemente un ottimo venditore, poiché lasciò andare un palloncino rosso, che sali alto nel cielo, attirando così una folla di aspiranti piccoli clienti.
Slegò poi un palloncino blu, e subito dopo uno giallo e un altro bianco, che volarono sempre più in alto finché scomparvero.
Il bambino dalla pelle scura continuava a fissare il palloncino nero e finalmente domandò: «Signore, se tu mandassi in aria quello nero, volerebbe in alto come gli altri?».
Il venditore rivolse al bimbo un sorriso affettuoso, poi strappò il filo che teneva legato il palloncino e, mentre saliva in alto, spiegò:
«Non è il colore che conta. È quello che c’è dentro che lo fa salire».

Continua a leggere…

Anonimo – Lettera di un padre al figlio

0

Se un giorno mi vedrai vecchio:
se mi sporco quando mangio e non riesco a vestirmi…
abbi pazienza,
ricorda il tempo che ho trascorso ad insegnartelo.
Se quando parlo con te ripeto sempre le stesse cose,
non mi interrompere… ascoltami,
quando eri piccolo dovevo raccontarti ogni sera la stessa storia finché non ti addormentavi.
Quando non voglio lavarmi non biasimarmi e non farmi vergognare…
ricordati quando dovevo correrti dietro inventando delle scuse perché non volevi fare il bagno.
Quando vedi la mia ignoranza per le nuove tecnologie, dammi il tempo necessario e non guardarmi con quel sorrisetto ironico:
ho avuto tutta la pazienza per insegnarti l’abc;
quando ad un certo punto non riesco a ricordare o perdo il filo del discorso…
dammi il tempo necessario per ricordare e se non ci riesco non ti innervosire:
la cosa più importante non è quello che dico ma il mio bisogno di essere con te ed averti lì che mi ascolti.
Quando le ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 49312345...Ultima »