Blog
.Il senso della vita

Patrick Fogli – Ho aspirato, sentito il sapore, ..

0

Ho aspirato, sentito il sapore, perso il controllo.
Stava succedendo quello che avevo sempre voluto, vedevo me stessa alle spalle di me stessa.
Ero libera, la gabbia se n’era andata, potevo esistere.
Ho avuto paura di quella libertà, figlia mia che non saprai mai queste cose.
Paura di non poter rientrare, paura che quello slancio fosse senza fine, che avrei continuato a volare fino a smarrirmi, come un palloncino che perde contatto col suolo e non può far altro che scoppiare.
[…]
Sono stupida, figlia mia, della stupidità della solitudine e del terrore.

Continua a leggere…

Mark Strand – Quando ho compiuto cent’anni

0

Quando ho compiuto cent’anni
Volevo partire per un immenso viaggio, viaggiando giorno e notte entro l’ignoto finché, dimenticando il mio antico sé, non fossi entrato in possesso di un sé nuovo, uno che magari mi era sfuggito in uno dei miei viaggi precedenti.
Ma fare il primo passo era al di là delle mie forze.
Me ne stavo sdraiato a letto, incapace di muovermi, meditando, come si fa alla mia età, sulla natura della malinconia – su come s’insinua nello spirito, come disincarna la volontà, su come confina i sensi nel gelo del crepuscolo, su come persino le migliori e le peggiori intenzioni avvizziscono nella sua morsa.
Io continuavo a fissare il soffitto, poi d’improvviso sentii un getto d’aria fredda, e scomparvi

Continua a leggere…

Alessandro D’Avenia – Nelle cose di questo mondo

0

Nelle cose di questo mondo è meglio tenersi lontani dalla perfezione: la luna quando è piena comincia a calare, la frutta quando è matura cade, il cuore quando è felice già teme di perdere quella gioia, l’amore quando raggiunge l’estasi è già passato.
Solo le mancanze assicurano la bellezza, solo l’imperfezione aspira all’eternità…

Continua a leggere…

James Rhodes – Ma il dato inconfutabile ..

0

Ma il dato inconfutabile è che la musica mi ha letteralmente salvato la vita, come credo abbia fatto con una miriade di altre persone.
Dona compagnia quando c’è solitudine, comprensione quando c’è confusione, consolazione quando c’è disperazione, ed energia pura e incontaminata quando non sei che un guscio vuoto, affranto e senza forze.

QUI la versione originale Inglese

Continua a leggere…

Massimo Bisotti – Chissà se ti capiterà ..

0

Chissà se ti capiterà ancora quella vera seduzione che si immerge nel respiro.
Chissà com’è che ti ammali di solitudine sempre quando sei in mezzo a tanta gente e la tua mente si spegne, se ne vorrebbe andare, mentre continui a parlare.
E tu sai che nessuno si accorge che in fondo non ci sei.

Continua a leggere…

Gianrico Carofiglio – Scusami, scusami.

0

Scusami, scusami.
Recupereremo il tempo perduto.
Scapperemo insieme, in America magari, e viaggeremo da una costa all’altra.
Avremo macchine decapottabili e notti di stelle, e strade interminabili, e onde dell’oceano.
Faremo l’amore, Claire.
La sento la mia voce che ripete il tuo nome mentre siamo stretti in questa notte infinita.
In questa notte di ventiquattro anni che non passeranno mai per noi due.
Dio come ti amo.

Continua a leggere…

Pagina 1 di 58312345...Ultima »