Blog
Destino

Oriana Fallaci – Come un legno ..

0

Come un legno che va alla deriva, incapace d’opporsi alla corrente del fiume, ignaro se l’acqua lo scaglierà sulla sponda o lo trascinerà fino al mare, così me ne andavo nella tua esistenza durante quell’autunno.
La mia battaglia contro l’amore, il cancro, era ormai perduta.
La mia fuga, un colpo di cannone sparato a salve.
E invano, oppressa dalla sensazione d’aver commesso un errore senza rimedio, mi chiedevo dove avessi sbagliato.
Capirlo, del resto, mi sarebbe servito a ben poco

Continua a leggere…

George Jung – Ciao, papà…

0

Ciao, papà…
sai, mi ricordo una vita fa .. quando ero poco più alto di un metro, pesavo al massimo 30 chili, ma ero ancora tuo figlio.
Quei sabati mattina che andavo a lavorare col mio papà e salivo su quel grande camion verde.
Mi sembrava che quello fosse il camion più grande dell’universo, papà.
Mi ricordo quant’era importante il lavoro che facevamo..e che, se non era per noi, la gente sarebbe morta di freddo.
Per me tu eri l’uomo più forte del mondo, papà.
Ti ricordi quei filmini quando mamma si vestiva come Loretta Young? E i gelati, le partite di football, Wayne e Tonno? Il giorno che partii per la California per poi tornare a casa con l’FBI che mi dava la caccia, e quell’agente dell’FBI che dovette mettersi in ginocchio per mettermi le scarpe, e tu dicesti “Quello è il tuo posto figlio di puttana: ad allacciare le scarpe a George”.
Quella si che fu bella…
Fu ...

Continua a leggere…

Massimo Bisotti – Sarebbe più facile

0

Sarebbe più facile, più comodo, più naturale accettare che alcuni eventi vanno semplicemente come devono andare, che esiste un’evoluzione dove la nostra volontà non basta a modificare andamenti inesorabili.
Se non lo puoi vivere lo puoi dimenticare.
Ma spesso questo le anime se lo dimenticano.
E allora ti dico sbrigati, sbrigati a dimenticare.

Continua a leggere…

Charles Dickens – Ci vuole tanto tempo

0

«Ci vuole tanto tempo», ripeté la moglie, «e quando non ci vuole tanto tempo? Per la vendetta e la punizione occorre molto tempo. È così.»
«Perché la folgore colpisca un uomo non ci vuole molto», disse Defarge.
«Quanto tempo occorre», domandò madama, tranquillamente, «per fare e serbare la folgore? Dimmi.»
Defarge levò la testa pensoso, come se mettesse conto di meditare la risposta.
«Non occorre molto tempo a un terremoto», disse madama, «per inghiottire una città. Ebbene, dimmi quanto tempo ci vuole per preparare un terremoto?»
«Molto tempo, immagino», disse Defarge.
«Ma quando è pronto, avviene e frantuma tutto ciò che incontra. Intanto è sempre in preparazione, benché non se ne veda e non se ne senta nulla. Questa è la tua consolazione. Pensaci.»
Ella legò un nodo, con gli occhi che le fiammeggiavano, come se strozzasse un nemico.
«Ti dico», disse madama, stendendo la mano per dare energia al discorso, «che se è da molto tempo sulla strada, ciò ...

Continua a leggere…

Isabel Allende – Così è la mia vita

0

Così è la mia vita, un affresco molteplice e variabile che solo io posso decifrare e che mi appartiene come un segreto.
La mente seleziona, esagera, tradisce, gli avvenimenti si sfumano, le persone si dimenticano e alla fine rimane solo il percorso dell’anima, quei rari momenti di rivelazione dello spirito.
Non interessa ciò che mi è accaduto, ma le cicatrici che mi segnano e mi distinguono.

Continua a leggere…

Patrick Fogli – Quando sei arrivata

0

Quando sei arrivata non ti stavo cercando.
Tuo padre voleva un figlio, lo aveva sempre voluto.
Per  un po’ lo ho voluto anch’io.
Lo abbiamo cercato.
Un giorno sei arrivata tu.
Quello che non sai, che non sa tuo padre, che non saprete mai, è che gli stavo mentendo.
Prendevo la pillola da due mesi e quel giorno, solo e soltanto quello, l’ho dimenticata.
Poi non ho avuto il coraggio di dirgli la verità, che non ero pronta che non volevo.
Ho amato la sua felicità come se fosse la mia.
E ho amato te figlia mia, e quella dimenticanza (della pillola) come un segno fortunato che tutto può diventare migliore, anche se non lo vuoi, anche se non lo meriti.
Ero un’egoista, lo so, ma a volte le cose migliori vengono dal peggio

Continua a leggere…

Pagina 1 di 1012345...Ultima »