Blog
Consapevolezza

Dr. Joe Vitale – Sei tu ad aver attratto

0

Sei tu ad aver attratto tutto quello che c’è nella tua vita in questo momento, comprese le cose di cui ti lamenti.
Di primo acchito so che in queste parole c’è qualcosa che detesti sentirti dire.
Replicherai immediatamente: «Non sono io ad aver attratto l’incidente d’auto. Non sono io ad aver attratto quel cliente che mi sta dando del filo da torcere. E neppure sono stato io ad attrarre i debiti».
E io sono qui a guardarti negli occhi e a dirti che sei proprio stato tu ad attrarre tutte queste cose.
È uno dei concetti più difficili da afferrare, ma una volta che l’avrai accettato trasformerà la tua vita.

Dr. Joe Vitale

Vuoi credere che tutto sia il risultato della sorte e che le disgrazie ti possano capitare in qualsiasi momento?
Vuoi credere di poter essere nel posto sbagliato al momento sbagliato e di non avere nessun controllo sulle circostanze?
Oppure vuoi credere e sapere che la tua esperienza ...

Continua a leggere…

Bob Doyle – Più ci pensi e più ti agiti.

0

Ti è mai capitato di cominciare a pensare a qualcosa di cui non eri soddisfatto, e più ci pensavi e peggio ti sembrava?
Questo accade perché quando un tuo pensiero è intenso, la legge di attrazione te ne procura immediatamente altri simili.
Nel giro di qualche minuto sei assalito da tanti pensieri tristi che sembrano peggiorare la situazione.
Più ci pensi e più ti agiti.

 

 

Continua a leggere…

Rhonda Byrne – Quello che pensi adesso

0

La creazione è in continuo divenire. Ogni volta che un individuo concepisce un pensiero o perpetua un modo di pensare, si trova in un processo creativo. Da questi pensieri emergerà sicuramente qualcosa.
Michael Bernard Beckwith

Quello che pensi adesso sta creando la tua vita futura. Con i tuoi pensieri crei la tua vita e, dal momento che pensi continuamente, sei sempre in fase di creazione. Le cose che pensi di più o su cui ti concentri maggiormente si manifestano nella tua vita.
Come tutte le leggi di natura, anche questa è assolutamente perfetta. Tu crei la tua vita. Raccogli ciò che semini! I tuoi pensieri sono i semi e il raccolto che farai dipende dai semi che hai piantato.
Se ti lamenti, la legge di attrazione ti fornirà inesorabilmente altre situazioni di cui lamentarti.
La legge non fa altro che riflettere e restituirti esattamente quello su cui stai focalizzando i tuoi pensieri. Ora che disponi di questa potente conoscenza, puoi ...

Continua a leggere…

Charles Bukowski – Nessuno può salvarti ..

0

Nessuno può salvarti se non tu stesso.
Sarai continuamente messo in situazioni praticamente impossibili.
Ti metteranno continuamente alla prova con sotterfugi, inganni e sforzi per farti capitolare, arrendere e morire silenziosamente dentro.
Nessuno può salvarti se non tu stesso…
E sarà abbastanza facile fallire, davvero facilissimo ma non farlo, non farlo, non farlo …
Guardali e basta. Ascoltali.
Vuoi diventare così?
Un essere senza volto, senza cervello, senza cuore?
Vuoi provare la morte prima della morte?
Nessuno può salvarti se non tu stesso e vale la pena di salvarti.
È una guerra non facile da vincere ma se c’è qualcosa che vale la pena vincere è questa.
Pensaci su.
Pensa al fatto di salvare il tuo io.
Il tuo io spirituale.
Il tuo io viscerale.
Il tuo io magico che canta e il tuo io belllissimo.
Salvalo.
Non unirti ai morti-di-spirito.
Mantieni il tuo io con umorismo e alla fine se necessario scommetti sulla tua vita mentre combatti, fottitene del ...

Continua a leggere…

Tiziano Terzani – La vera conoscenza ..

0

La vera conoscenza non viene dai libri, neppure da quelli sacri, ma dall’esperienza.
Il miglior modo per capire la realtà è attraverso i sentimenti, l’intuizione, non attraverso l’intelletto.
L’intelletto è limitato.

[....]

Si fermò; e, guardandomi come per esser sicuro che capivo e che magari le condividevo, si mise a elencare quelle idee:
«Questo non è il solo mondo», disse, indicando con un ampio gesto del braccio l’intero orizzonte.
«Questo non è il solo tempo», e puntò il dito contro il mio orologio.
«Questa non è la sola vita», e indicò se stesso, Angela, me, il cane e tutto quel che c’era attorno.
Si fermò come per farci riflettere.
«E questa non è la sola coscienza.»
Toccandosi il petto concluse:
«Ciò che è fuori è anche dentro; e ciò che non è dentro non è da nessuna parte».
Poi, come volesse alleggerire l’atmosfera, scoppiò in una bella risata e, rivolto a me, aggiunse:
«Per questo viaggiare non serve. Se uno ...

Continua a leggere…

Pagina 4 di 41234