Poesie

Bukowski – Giorni come rasoi, notti piene di ratti

0
Autore: Charles Bukowski -

Quando ero molto giovane
dividevo equamente il mio tempo tra bar e biblioteche;
come poi riuscissi a provvedere agli
altri miei normali bisogni resta un mistero;
boh, semplicemente non me ne preoccupavo più di tanto -
se avevo un libro o qualcosa da bere allora non pensavo troppo
e tutto ...

Continua a leggere…

Emily Dickinson – Avevo avuto fame

0

Avevo avuto fame, tutti quegli Anni -
Il mio Mezzogiorno era Giunto – per pranzare -
Mi accostai tremante alla Tavola -
E sfiorai lo Strano Vino -
Era quello che avevo visto sulle Tavole -
Quando tornando, affamata, a Casa
Guardavo attraverso le Finestre, la Ricchezza
Che non speravo ...

Continua a leggere…

William Burroughs – Preghiera per il giorno del ringraziamento

0
Autore: William Burroughs -

A John Dillinger con la speranza che sia sempre vivo
Giorno del Ringraziamento. 28 novembre 1986

Grazie per il tacchino selvatico e
i piccioni viaggiatori, destinati
a essere cacati attraverso le sane
budella americane.

Grazie per un Continente da saccheggiare
e avvelenare.

Grazie per gli Indiani che ci procurano
quel ...

Continua a leggere…

Sylvia Plath – Il coraggio di tacere

0

Il coraggio della bocca chiusa nonostante l’artiglieria -
la linea rosa e silenziosa, un verme che si crogiola.
Dietro ci sono dischi neri, i dischi dell’indignazione -
E l’indignazione di un cielo, il suo cervello rugoso

e i dischi girano, chiedono di essere ascoltati
carichi come sono di storie di ...

Continua a leggere…

Arthur Rimbaud – Che cosa sono per noi, mio cuore ..

0
Autore: Arthur Rimbaud -

Che cosa sono per noi, mio cuore, le tovaglie di sangue
e di bragia, e gli eccidi, e le lunghe grida
di rabbia, singulti dell’inferno che sovverte
l’ordine; e l’Aquilone che ancora soffia sui rottami,
e la vendetta? Niente!… – Ma sì, noi la vogliamo ancora,
e fino in fondo! ...

Continua a leggere…

Mario Luzi – Di che è mancanza questa mancanza

0
Autore: Mario Luzi -

Di che è mancanza questa mancanza,
cuore,
che a un tratto ne
sei pieno?
di che?
Rotta la diga
t’inonda e ti sommerge
la piena della tua indigenza…
Viene,
forse viene,
da oltre te
un richiamo
che ora perché agonizzi non ascolti.
Ma c’è, ne custodisce
forza e canto
la ...

Continua a leggere…

Pagina 5 di 426« Prima...34567...Ultima »