Poesie

Tagore – Una lettera

0

Al risveglio ho trovato
con la luce una lettera.
Ma non posso sapere
che dice: non so leggere.

E non voglio distrarre
un sapiente dai libri:
ciò che c’è scritto forse
non lo saprebbe leggere.

La terrò sulla fronte,
la terrò stretta al cuore.
Quando scende la notte
ed escono ...

Continua a leggere…

Primo Levi – Abbi pazienza

0
Autore: Primo Levi -

Abbi pazienza, mia donna affaticata,
Abbi pazienza per le cose del mondo,
Per i tuoi compagni di viaggio, me compreso,
Dal momento che ti sono toccato in sorte.
Accetta, dopo tanti anni, pochi versi scorbutici
Per questo tuo compleanno rotondo.
Abbi pazienza, mia donna impaziente,
Tu macinata, macerata, scorticata,
Che ...

Continua a leggere…

Pier Paolo Pasolini – Marilyn

0

Del mondo antico e del mondo futuro
era rimasta solo la bellezza,
e tu, povera sorellina minore,
quella che corre dietro ai fratelli più grandi,
e ride e piange con loro, per imitarli,
e si mette addosso le loro sciarpette,
tocca non vista i loro libri, i loro coltellini,
tu ...

Continua a leggere…

Pedro Salinas – Ti sta vedendo l’altra

0
Autore: Pedro Salinas -

Ti si sta vedendo l’altra.
Somiglia a te:
i passi, la stessa fronte aggrondata,
gli stessi tacchi alti
tutti macchiati di stelle.
Quando andrete per la strada
insieme, tutte e due,
che difficile sapere
chi sei, chi non sei tu!
Così uguali ormai, che sarà
impossibile continuare a vivere
così, ...

Continua a leggere…

Paul Verlaine – Noi due saremo

0
Autore: Paul Verlaine -

Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,

talvolta, fieri e sempre indulgenti, è vero?
Andremo allegri e lenti sulla strada modesta

che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, è vero?

Nell’amore isolati come in ...

Continua a leggere…

Paul Éluard – Tu sei la somiglianza

0
Autore: Paul Éluard -

Ti levi: l’acqua si spiega
Ti stendi: l’acqua si schiude.
Tu sei l’acqua distolta dai gorghi
Sei la terra che prende radice
E dove ogni cosa si fonda
Fai bolle di silenzio nel silenzio dei fragori
Canti inni notturni su corde dell’arcobaleno
Sei dovunque abolisci ogni strada
Tu sacrifichi il ...

Continua a leggere…

Pagina 4 di 300« Prima...23456...Ultima »