Poesie

Primo Levi – Per Adolf Eichmann

0
Autore: Primo Levi -

Corre libero il vento per le nostre pianure,
Eterno pulsa il mare vivo alle nostre spiagge.
L’uomo feconda la terra, la terra gli dà fiori e frutti:
Vive in travaglio e in gioia, spera e teme, procrea dolci figli.
… E tu sei giunto, nostro prezioso nemico,
Tu creatura deserta, ...

Continua a leggere…

Pedro Salinas – Se mi chiamassi

0
Autore: Pedro Salinas -

Se mi chiamassi
Se mi chiamassi, sì,
se mi chiamassi.
Io lascerei tutto,
tutto io getterei:
i prezzi, i cataloghi,
l’azzurro dell’oceano sulle carte,
i giorni e le loro notti,
i telegrammi vecchi
ed un amore.
Tu, che non sei il mio amore,
se mi chiamassi!

E ancora attendo la ...

Continua a leggere…

Paul Éluard – Ti guardo e il sole cresce

0
Autore: Paul Éluard -

Ti guardo e il sole cresce
Presto ricoprirà la nostra giornata
Svegliati cuore e colori in mente
Per dissipare le pene della notte

Ti guardo tutto è spoglio
Fuori le barche hanno poca acqua
Bisogna dire tutto con poche parole
Il mare è freddo senza amore

È l’inizio del mondo ...

Continua a leggere…

Pablo Neruda – Questa è la casa

0
Autore: Pablo Neruda -

Questa è la casa, il mare e la bandiera.
Erravamo per altri lunghi muri.
Non trovavamo porta né suono
dall’assenza, come dopo morti.

E alfin la casa apre il suo silenzio,
entriamo a calpestare l’abbandono,
i topi morti e l’addio vuoto,
l’acqua che pianse nelle tubature.

Pianse, pianse la casa ...

Continua a leggere…

Nizār Tawfīq Qabbānī – Il risveglio

0

Sono rimasto in coda milioni di anni
per acquistare un biglietto
Ho dormito sulla mia valigia
Ho dormito sulle mie preoccupazioni [...]
Mi stanca attendere ciò che non si attende.
Ho cercato nella pagina dell’oroscopo
il segno dell’Ariete
ma non ho trovato nè una colomba che sopraggiungeva
nè un itinerario ...

Continua a leggere…

Vinícius De Moraes – Resta soprattutto

0

Resta, al sommo di tutto, questa capacità di tenerezza
Questa perfetta intimità con il silenzio
Resta questa voce intima che chiede perdono di tutto:
- Pietà! perché essi non hanno colpa d’esser nati…

Resta quest’antico rispetto per la notte, questo parlar fioco
Questa mano che tasta prima di stringere, questo ...

Continua a leggere…

Pagina 4 di 224« Prima...23456...Ultima »