Poesie

Stefano Benni – L’indovino cieco

0
Autore: Stefano Benni -

Per quali prodigi e qual disegno
un albero cresca ramo dopo ramo
prendendosi il cielo, non so
nè so perchè i miei occhi di bambino
guardino ora dal volto di un vecchio.
Forse so la data della fine del mondo
e il primo palpito dell’inizio.
Ma non so cosa unisce ...

Continua a leggere…

Anna Achmatova – Ultimo brindisi

0
Autore: Anna Achmatova -

Bevo a una casa distrutta,
alla mia vita sciagurata,
a solitudini vissute in due
e bevo anche a te:
all’inganno di labbra che tradirono,
al morto gelo dei tuoi occhi,
ad un mondo crudele e rozzo,
ad un Dio che non ci ha salvato.

Da” Il giunco”

27 giugno 1934 ...

Continua a leggere…

Alberto Bevilacqua – Di tanto amarti

0
Autore: Alberto Bevilacqua -

Di tanto amarti perduto
non resterà che questo:
il ricordare a strappi come ci si leva
una benda per rabbia da una ferita
fresca,
solo frammenti,dettagli a sangue,
o svolte fulminee,
il senso del dolore prima che il dolore esulti:
il poco, il breve
che non sapevamo vivendoli capaci d’immenso. ...

Continua a leggere…

Octavio Paz – Due corpi

0
Autore: Octavio Paz Lozano -

Due corpi, uno di fronte all’altro,
sono a volte due onde
e la notte è oceano.

Due corpi, uno di fronte all’altro,
sono a volte due pietre
e la notte deserto.

Due corpi, uno di fronte all’altro,
sono a volte radici
nella notte intrecciate.

Due corpi, uno di fronte all’altro, ...

Continua a leggere…

Idea Vilariño – Dolore

0
Autore: Idea Vilariño -

Ormai non sarà
ormai no
non vivremo uniti
non alleverò tuo figlio
non cucirò i tuoi vestiti
non ti possederò di notte
non ti bacerò prima di uscire.
Non saprai mai chi sono stata
perchè altri mi amarono.
Non riuscirò mai a sapere perché né come
né se era vero ...

Continua a leggere…

Ana Blandiana – Lo so la purezza

0
Autore: Ana Blandiana -

Lo so, la purezza non frutta,
dalle vergini non nascono figli,
è la suprema legge dell’impuro
la tassa sulla vita.
Azzurre farfalle generano bruchi,
generano frutti i fiori tutt’intorno,
la neve bianca è cassata,
la terra calda è infetta.
Incontaminato l’etere dorme,
l’atmosfera brulica di microbi,
puoi non nascere se ...

Continua a leggere…

Pagina 3 di 30512345...Ultima »