Poesie

Renato Zero – Spiagge

0

Spiagge
immense ed assolate
spiagge gia’ vissute
amate e poi perdute
in questa azzurrita’..
fra le conchiglie e il sale
tanta la gente che..
ci ha gia’ lasciato il cuore
spiagge
di corpi abbandonati
di attimi rubati
mentre la pelle brucia
un’altra vela va..
fino a che non scompare
quanti ...

Continua a leggere…

Eugenio Montale – So l’ora

0
Autore: Eugenio Montale -

So l’ora in cui la faccia più impassibile
è traversata da una cruda smorfia:
s’è svelata per poco una pena invisibile.
Ciò non vede la gente nell’affollato corso.

Voi, mie parole, tradite invano il morso
secreto, il vento che nel cuore soffia.
La piú vera ragione è di chi tace. ...

Continua a leggere…

Alejandro Jodorowsky – Autoritratto

1

Mi piace sviluppare la mia coscienza per capire perchè sono vivo, cos’è il mio corpo e cosa devo fare per cooperare con i disegni dell’universo.
Non mi piace la gente che accumula informazioni inutili e si crea false forme di condotta, plagiata da personalità importanti.
Mi piace rispettare gli altri, ...

Continua a leggere…

Franco Battiato – La stagione dell’amore

0
Autore: Franco Battiato -

La stagione dell’amore viene e va,
i desideri non invecchiano quasi mai con l’età.
Se penso a come ho speso male il mio tempo
che non tornerà, non ritornerà più.
La stagione dell’amore viene e va,
all’improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà.
Ne abbiamo avute di occasioni
perdendole; non ...

Continua a leggere…

Gianni Rodari – Anno nuovo

0
Autore: Gianni Rodari -

Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di ...

Continua a leggere…

Walt Whitman – Un canto di gioie

0
Autore: Walt Whitman -

La gioia del lottatore dai forti muscoli, che torreggia
nell’arena in perfetta forma, conscio della sua
potenza, assetato di incontrare l’avversario.
La gioia di quella vasta, elementare empatia che solo
l’anima umana è capace di generare e di emettere in
continue illimitate onde.
Le gioie della madre!
Il vegliare, la ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 22312345...Ultima »