Poesie

Alessandro Mannarino – Vivere la vita

0

Vivere la vita è una cosa veramente grossa
C’è tutto il mondo tra la culla e la fossa
Sei partito da un piccolo porto
Dove la sete era tanta e il fiasco era corto
E adesso vivi….
Perché non avrei niente di meglio da fare
finché non sarai morto
La ...

Continua a leggere…

Cesare Pavese – Agonia

0
Autore: Cesare Pavese -

Girerò per le strade finché non sarò stanca morta
saprò vivere sola e fissare negli occhi
ogni volto che passa e restare la stessa.
Questo fresco che sale a cercarmi le vene
è un risveglio che mai nel mattino ho provato
così vero: soltanto, mi sento più forte
che il ...

Continua a leggere…

Lorella Ronconi – Je Roule

0
Autore: Lorella Ronconi -

Ruoto, scivolo, piroetto,
tra piedi frettolosi,
non trovo le mie orme
sul calore della sabbia
solo i segni delle mie ruote,
… due strisce affondate dal peso della sofferenza.
Sofferenza gratuita,
sofferenza che scivola lentamente
come la mia vita,
sgrana goccia dopo goccia
attraverso il tubo della flebo.
Attendo, aspetto, ...

Continua a leggere…

Jorge Debravo – Noi uomini

0
Autore: Jorge Debravo -

Vengo a cercarti, fratello, perché porto la poesia,
che è come portare il mondo sulle spalle.
Sono come un cane che ruggisce solo, latra
alle belve dell’odio e dell’angustia,
manda all’aria la vita nella metà della notte.
Porto sogni, tristezza, allegria, mansuetudini,
democrazie rotte come anfore,
religioni ammuffite fino all’anima, ...

Continua a leggere…

Paolo Silenziario – Canto a Filinna

0
Autore: Paolo Silenziario -

Amo di più le tue rughe, Filinna,
che lo splendore della giovinezza.
Mi piace sentire nella mano
il tuo seno, che piega già pesante
le sue punte, più del seno diritto
d’una ragazza. Il tuo autunno è migliore
della sua primavera ed il tuo inverno
è più caldo della sua ...

Continua a leggere…

Angelo Branduardi – La donna della sera

0
Autore: Angelo Branduardi -

La donna della sera
Una tua ruga
bella di stanchezza
di più m’intriga
della giovinezza.
Il seno che pende di più mi da
dei seni ritti di ben altra età.
Io mi addormento
sopra il tuo sedere
memoria e vanto
di battaglie vere.
Meglio la tua pelle, arata a terra ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 34212345...Ultima »