Poesie

Camillo Sbarbaro – Fiammiferi Minerva

0
Autore: Camillo Sbarbaro -

Accesi tutti in una volta i fiammiferi Minerva per
immergere lo sguardo annoiato nel lampo azzurrognolo,
zolfino, tutto oro.
L’ufficio mi fu intorno, allarmato per lo spreco.
M’aspettavo mi tastassero il polso.

Da “Scampoli”