Blog
Il mare in discesa

Romano Battaglia – La vita è come il mare.

0

La vita è come il mare.
Bisogna essere bravi marinai, saper alzare le vele per cogliere il vento, saper reggere il timone durante le tempeste e tenere vicina l’ancora per approdo sicuro.

Continua a leggere…

Romano Battaglia – Il tuo viaggio è stato qualcosa di più

0

Il tuo viaggio è stato qualcosa di più di un semplice desiderio: cercavi quella verità che era già dentro di te, ma che non hai mai coltivato.
Cresce con noi, ma con te non è mai riuscita a diventare adulta.
Adesso quella verità cerca di ritrovarti, ma tu devi assecondarla perché altrimenti si perderà un’altra volta.

Continua a leggere…

Romano Battaglia – È l’amore che ci trasmette il coraggio di morire e non il dolore.

0

Mi sono più volte chiesto come si riesca trovare il coraggio di affrontare un lungo viaggio in mare.
Forse per allontanarci dalla realtà di tutti giorni e vagare come una piccola stella nell’immensità del firmamento.
In mezzo al mare si ha l’impressione di essere sfuggiti anche il tempo e di seguire liberi la rotta dei gabbiani che danno un senso alla loro vita amando il compagno sino alla fine per poi morire con lui.
È l’amore che ci trasmette il coraggio di morire e non il dolore.

Continua a leggere…

Romano Battaglia – Volevo ricevere dal mare tutto

0

Volevo ricevere dal mare tutto ciò di cui avevo bisogno per tornare a vivere.
Speravo che le onde, il vento, le tempeste mi facessero trovare il coraggio smarrito nell’affrontare un dolore che aveva fatto crescere in me il desiderio di annientarmi.
Mi sforzavo di riempire quel vuoto incolmabile.

Continua a leggere…

Romano Battaglia – Con l’immaginazione si può approdare

0

Con l’immaginazione si può approdare sulla riva di mondi sconfinati dove è possibile ritrovare la purezza di quando eravamo bambini.

Continua a leggere…

Romano Battaglia – La fede. Quella presenza impalpabile

0

La fede.
Quella presenza impalpabile che ti prende per mano e ti accompagna lungo il cammino della vita.
Non sono mai entrato in una chiesa a pregare, eppure ho avvertito in certi momenti qualcosa sfiorarmi come un battito d’ali, un alito di vento, un entità misteriosa: sono sicuro che sul mio veliero, in mezzo alla solitudine del mare, si è fermato tante volte Dio.

Continua a leggere…

Pagina 1 di 512345