Blog
Pierangelo Bertoli

Pierangelo Bertoli – .. viene Natale ..

0

Quando è arrivato dicembre viene Natale, e l’anno vecchio è marcio e degradato, mi sembra a volte che sia giunto il giorno e che il prossimo sarà il più fortunato.

Auguri Caterina buone feste, dimenticati i giorni alla risaia e di’ a tua figlia che l’amore è bello ma di orfani ne abbiamo a centinaia.

Mi scopro in mente tutte le avventure di quando mi nutrivo di illusioni, pensavo a tutti gli uomini normali perfino in uniforme con i galloni.

Auguri Margherita buone feste, vorrei vederti sempre più sicura guardare gli altri dritto dentro agli occhi, la vita è tanto bella quanto dura.

Ci fu una sera dentro ad un fienile, prestatoci dal nonno di Teresa, che dopo quattro balli e poco vino per riscaldarci andammo tutti in chiesa.

Auguri Carlo e Alberto, buone feste, vorrei saperci un giorno tutti uguali, che tutti quanti avessimo diritti e specie dentro ai carceri speciali

E quella volta verso mezzanotte trovammo aperto il ...

Continua a leggere…

Pierangelo Bertoli – Affronterò la vita a muso duro

0

E adesso che farò, non so che dire
e ho freddo come quando stavo solo
ho sempre scritto i versi con la penna
non ordini precisi di lavoro.
Ho sempre odiato i porci ed i ruffiani
e quelli che rubavano un salario
i falsi che si fanno una carriera
con certe prestazioni fuori orario
Canterò le mie canzoni per la strada
ed affronterò la vita a muso duro
un guerriero senza patria e senza spada
con un piede nel passato
e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.
Ho speso quattro secoli di vita
e ho fatto mille viaggi nei deserti
perchè volevo dire ciò che penso
volevo andare avanti ad occhi aperti
adesso dovrei fare le canzoni
con i dosaggi esatti degli esperti
magari poi vestirmi come un fesso
per fare il deficiente nei concerti.
Canterò le mie canzoni per la strada
ed affronterò la vita a muso duro
un guerriero senza patria e senza spada
con un piede ...

Continua a leggere…