Blog
Italo Calvino

Italo Calvino – Esplodere o implodere

0

Esplodere o implodere – disse Qfwfq – questo è il problema: se sia più nobile intento espandere nello spazio la propria energia senza freno, o stritolarla in una densa concentrazione interiore e conservarla ingoiandola.
Sottrarsi, scomparire, nient’altro; trattenere dentro di sè ogni bagliore, ogni raggio, ogni sfogo, e soffocando nel profondo dell’anima i conflitti che l’agitano scompostamente, dar loro pace, occultarsi, cancellarsi: forse risvegliarsi altrove, diverso.

 

Interpretata da Lella Costa

Continua a leggere…

Italo Calvino – La tua casa

0

La tua casa, essendo il luogo in cui tu leggi, può dirci qual è il posto che i libri hanno nella tua vita, se sono una difesa che tu metti avanti per tener lontano il mondo di fuori, un sogno in cui sprofondi come in una droga, oppure se sono dei ponti che getti verso il fuori, verso il mondo che t’interessa tanto da volerne moltiplicare e dilatare le dimensioni attraverso i libri.
Per capire questo, il Lettore sa che la prima cosa da fare è visitare la cucina.

Continua a leggere…

Italo Calvino – C’è una linea di confine

0

C’è una linea di confine: da una parte ci sono quelli che fanno i libri, dall’altra quelli che li leggono.
Io voglio restare una di quelli che li leggono, perciò sto attenta a tenermi sempre al di qua di quella linea.
Se no, il piacere disinteressato di leggere finisce, o comunque si trasforma in un’altra cosa, che non è quella che voglio io.
È una linea di confine approssimativa che tende a cancellarsi: il mondo di quelli che hanno a che fare coi libri professionalmente è sempre più popolato e tende a identificarsi col mondo dei lettori.
Certo, anche i lettori diventano più numerosi, ma si direbbe che quelli che usano i libri per produrre altri libri crescono di più di quelli che i libri amano leggerli e basta.
So che se scavalco quel confine, anche occasionalmente, per caso, rischio di confondermi con questa marea che avanza; per questo mi rifiuto di metter piede in una casa editrice, anche per ...

Continua a leggere…

Italo Calvino – Così sempre corre ..

0

Così sempre corre il giovane verso la donna: ma è davvero amore per lei a spingerlo?
O non è amore soprattutto di sé, ricerca d’una certezza d’esserci che solo la donna gli può dare?

Continua a leggere…

Italo Calvino – Se mai tu diventerai metà ..

0

Se mai tu diventerai metà di te stesso, e te l’auguro, ragazzo, capirai cose al di là della comune intelligenza dei cervelli interi.
Avrai perso metà di te e del mondo, ma la metà rimasta sarà mille volte più profonda e preziosa.

Continua a leggere…

Italo Calvino – Tutti i nostri atti di pietà

0

Tutti i nostri atti di pietà, compiuti con cuore di cenere, non sono già cenere anch’essi?
Più cenere degli atti sensuali là nel fiume, che trepidano di vita e si propagano come cerchi nell’acqua.

Continua a leggere…

Pagina 1 di 41234