Citazioni

Sergio-Bambarén-La-felicità-staBe’ non sono più tanto giovane, ma ricordo la mia gioventù e spero di avere l’opportunità di godermi la vita come un tempo.
Impara tutte le regole, così ogni tanto potrai infrangerne qualcuna.
La felicità sta proprio nel vivere un giorno alla volta; soltanto l’oggi conta.
Ieri è un appuntamento passato.
E domani… il domani deve ancora venire.
Il risentimento distrugge l’esistenza peggio di un tarlo.
Ed è da questo che sono nate tutte le malattie dello spirito.
Se ricordo continuamente le vecchie ferite di un tempo i miei risentimenti oscureranno la luce del sole, se continuo a pensare ai vecchi dolori e alle cantonate d’amore finirò per fare del male a me stesso.
Odierò me stesso.
Devo liberarmi invece dei miei risentimenti.
Non posso permettermi il lusso di portarmeli appresso.

Sergio Bambarén
La rosa di Gerico