Citazioni

Mario-Giordano-5-in-CondottaÈ chiaro: gli studenti italiani hanno le idee un po’ confuse.
Se chiedi loro che cosa circonda l’Australia rispondono: la corriera corallina (un nuovo mezzo di trasporto pubblico? L’Atm dei pesci siluro?).
Pensano che in Turchia si parli il turchese, che la moglie di Ulisse sia Enea e l’amore di Cicerone Catilina.
Ulisse, naturalmente, non lasciò l’isola di Calipso, ma quella del Calippo (chissà se si portò via l’omonimo gelato).
E se è palese che Germania, Italia e Austria formarono la Santissima Trinità, non vi dico che cosa succede quando, in una classe qualunque della scuola italiana, provi a chiedere che cos’è una trojka…
Alla fine siamo sempre gli ultimi della classe.
Siamo quelli che regalano il diploma a tutti gli studenti, ma proprio a tutti, anche a chi è convinto che il Tiepolo sia il fratello di Mammolo ed Ermione di Sparta l’amica di Harry Potter.
Se a un esame chiedi l’Infinito di Leopardi ti rispondono: leopardare.
Se chiedi che cos’è l’evoluzionismo ti rispondono:    la teoria di «Ciao Darwin».
Ciao Darwin, sì: e Bonolis è l’anello mancante…
Sentite le interrogazioni degli studenti, andate a leggere i loro scritti: mescolano maya, incas e azzecchi (che c’azzecchi?), trasformano Mago Merlino in Mago Berlino e attribuiscono alle rette parallele proprietà inimmaginabili, a cominciare dalla perpendicolarità.
Sono convinti che l’Italia sia bagnata da Mar Tirreno e da Marsala, che il Monviso sia sulle Alpi Cozze (magari in compagnia delle Alpi Vongole) e che Philadelphia sia la capitale del formaggio Kraft.

Mario Giordano
5 in Condotta