Citazioni

Non sono mai rimasto affascinato dalla bellezza superficiale, quantificabile, ma da qualcosa di più profondo e assoluto.
Amavo moltissimo quell’indefinibile nonsoché trasmesso con forza dalle persone dell’altro sesso.
Era come la passione segreta che alcuni nutrono per i temporali, i terremoti o i luoghi black-out.
Potrei chiamarlo magnetismo, una forza che nostro malgrado ci attira inevitabilmente a sé e ci risucchia.

Haruki Murakami
A Sud del confine a Ovest del sole