Citazioni

La libertà faceva paura.
Comunque sia, liberi o non liberi, noi in quel periodo giravamo solo su noi stessi.
Sempre lì. Sembravamo dei bambini sulle giostre.
Quando ero piccolo e andavo al mare, mi ricordo che mia nonna mi portava sempre alle giostre. Mi piacevano un casino.
Facevo un giro sulla motoretta, poi sulla navicella che si alza, poi sul cavallo, sulla carrozza, sul furgoncino di pompieri, sul missile.
Che bello quando salivo e partiva.
Che brutto quando li dicevano “Adesso basta, andiamo a casa!”.
Quelle macchinine le avrei strappate, le avrei svitate, e portate via.
Me le sarei portate a casa tanto mi piacevano.
Immaginavo di poterle usare sulla strada come fossero vere.
Che bello sognare.

Fabio Volo
È una vita che ti aspetto