Blog

Ora di chiudere …

0
Pubblicato il 21 dicembre 2014 - Categoria: Sfogarsi aiuta
Io-mollo

È arrivato il momento di mettere fine alle cose inutili.
Prima di tutto questo stupido blog che è solo la visualizzazione di quanto un essere umano possa cadere in basso ed abbruttirsi.
Un guizzo di dignità il mio, o forse solo il rendersi finalmente conto di quanto mi sia resa ridicola in questi anni, qui e dovunque.
Sono solamente una vecchia  patetica e ridicola, inutile avanzo del passato. Ed il passato è appunto passato, uno se riesce deve vivere il presente e se non ha un presente allora diventa tutto inutile.
Mi sono creata un presente attraverso questo sito, questo blog, per anni. Ho tentato di vivere in un mondo che mi sono artificialmente creata visto che non avevo più un mondo reale. Ho tentato di fare parlare le parole scritte visto che nella mia vita reale non esistevano più le parole parlate, le chiacchiere, le confidenze, le condivisioni di momenti di vita vissuta, le piccole cose che si fanno ...

Continua a leggere…

Quelle scoperte che uccidono

1
Pubblicato il 30 ottobre 2014 - Categoria: Sfogarsi aiuta
Pietro-fine-corsa

“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avrete fatto, ma di quelle che non avrete fatto.”
Lo ha detto Mark Twain ed è una stronzata!
Vorrei non avere fatto nulla se non pensare a me stessa per tutta la mia vita, coccolandomi e regalandomi tutto quello che mi poteva dare piacere.
Vorrei non essermi mai negata nulla, vorrei non avere sempre scelto di favorire altri rinunciando io a qualcosa che pur desideravo.
Vorrei non avere MAI creduto nell’amicizia, nei rapporti umani basati sull’affetto reciproco e sulla lealtà.
Vorrei potere cancellare tutta la mia vita e dimenticare tutte quelle cose che fino ad oggi erano per me così importanti, che erano quelle che pensavo avessero dato un senso alla mia vita.
Perché alla fine basta che arrivi l’ennesima notizia di un “tradimento” da parte di chi consideravi amico, per crollare – se possibile – in un abisso ancora più nero e profondo di quello in cui ti stavi già trascinando. ...

Continua a leggere…

O Canada!

0
Pubblicato il 15 settembre 2014 - Categoria: Chi siamo, Vita quotidiana
Parte-di-entrambe

Da oggi sono parte di entrambe.

 
Sento dentro di me sensazioni e sentimenti contrastanti, che non posso spiegare.
È stato un percorso difficilissimo, una strada scoscesa e piena di difficoltà, in cui ho spesso avuto la sensazione di avere commesso solo errori e optato per le scelte peggiori.

Non ho e non avrò mai alcuna certezza sulla bontà delle mie scelte.
Me ne assumo l’intera responsabilità convinta di avere agito con onestà ed alla ricerca della soluzione migliore per la mia famiglia e per il futuro dei miei figli.
Forse qualcuno non me lo perdonerà mai, di certo nessuno mi dirà mai “Grazie”, io so di avere pagato un prezzo enorme per arrivare a questo momento.
Qualcosa che nulla e nessuno potrà mai restituirmi.
Ho perso tutto (forse era poco, ma era il mio tutto): la mia vita, l’esperienza che mi rendeva più agevole il percorso, la mia lingua, la capacità di sentirmi parte di qualcosa.
Ma soprattutto ho ...

Continua a leggere…

Perché LioSite?

5
Pubblicato il 11 giugno 2014 - Categoria: Tanto per parlare
Contatto

Ciao!
Mi stavo aggirando per il tuo blog e ho trovato il post intitolato Annus Horribilis.
Anche io non ho passato una vita molto facile fino ad ora e soprattutto gli ultimi due anni sono stati veramente duri da affrontare.
Capisco quando parli di solitudine, quando parli di silenzi, quando parli di depressione.
Io ogni giorno lotto ma ogni giorno mi chiedo, per chi?
Mi spiace non poterti dare soluzioni, mi spiace non poterti regalare uno sciroppo per la felicità, ma il regalo tu l’hai fatto a me, perché aver letto quelle parole mi ha fatto capire che nella mia solitudine ci sei anche tu e sai cosa? Forse non siamo le sole.
Forse sì, poteva andarci meglio, ma tu avresti deciso di dedicarti a LioSite? Non credo.
Non so nemmeno io perché ti sto scrivendo queste parole, forse perché appunto so come ti senti e vorrei tanto sapere che tu ora stai meglio.
La vita è questa, non quella ...

Continua a leggere…

Razionale anche se depressa

17
Pubblicato il 11 febbraio 2014 - Categoria: Ricordi, Tanto per parlare
tristezza

11 febbraio.

Il mio babbo oggi avrebbe compiuto 101 anni.
È facile ricordarlo per me, anche perché – lo dico con molta vergogna – penso spesso a lui con invidia. Aveva quasi novanta anni quando se ne è andato, ma era pieno di voglia di vivere. Erano i giorni in cui mi iniziava a frullare per la testa l’idea di lasciare l’Italia, di raggiungere mio figlio che era già in Canada come exchange student. Gliene avevo parlato e lui era pieno di curiosità, direi quasi tentato di venire con me. Parlava di passeggiate, di posti bellissimi da vedere, di cose da fare…… Un tumore lo ha portato via in meno di un mese da quando si è rivelato: meglio così di certo, ma non c’è stato modo di prepararsi.

E poi, poi la valanga è partita ed era pronta a portare via con sé tutto. Mi ha travolta, fatta a pezzi, privata del respiro spazzando via quello che restava della ...

Continua a leggere…

Una risposta ed una spiegazione

2
Pubblicato il 11 gennaio 2014 - Categoria: Tanto per parlare
il-male-oscuro

Sto scrivendo tutto questo (e mi scuso in anticipo perché sarà scritto male) perché qualcuno su FB mi ha fatto notare che non rispondo a quelli che mi scrivono sul blog.

Ed è una cosa che cerco di non fare mai accadere.

Forse è difficile da capire: io chiedo la presenza delle persone, ma non ho la “voglia” di rispondere.

Non è così, solitamente mi manca la forza psicologica di mettermi a scrivere e non hai idea di quanto me ne vergogni.

Sono poche le persone amiche ancora presenti nella mia vita e dovrei mettermi in ginocchio per ringraziarle di esserci, eppure quando l’unica che mi scrive ancora manda una e-mail, alle volte passano anche dieci giorni prima che mi metta a scrivere.

Non perché non le sia riconoscente, ma solo perché debbo trovare il momento giusto per farlo, il momento in cui posso avere la forza per scrivere senza che mi permetta di sommergere chi mi resta ancora vicino ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 912345...Ultima »