Blog
Pablo Neruda

Pablo Neruda – Ode al suo aroma

0
Autore: Pablo Neruda -

Dolce mia, di che profumi,
di che frutto,
di che stella, di che foglia?

Vicino
al tuo piccolo orecchio
o sulla tua fronte
mi chino,
affondo
il naso tra i tuoi capelli
e il sorriso
cercando, conoscendo
la natura del tuo aroma.
È dolce, ma
non è fiore, non è ...

Continua a leggere…

Pablo Neruda – Certa stanchezza

0
Autore: Pablo Neruda -

Lasciate tranquilli quelli che nascono!
Fate posto perché vivano!
Non gli fate trovare tutto pensato,
non gli leggete lo stesso libro,
lasciate che scoprano l’aurora e che diano un nome ai loro baci.

Continua a leggere…

Neruda – Sonetto XLV

0
Autore: Pablo Neruda -

Non star lontana da me un solo giorno

Non star lontana da me un solo giorno, perché,
perché, non so dirlo, è lungo il giorno,
e ti starò attendendo come nelle stazioni
quando in qualche parte si addormentano i treni.
Non andartene per un’ora perché allora
in quell’ora s’uniscono le ...

Continua a leggere…

Pablo Neruda – Io ti sognai una sera

0
Autore: Pablo Neruda -

Donna, fatta di tutte le mie finzioni riunite,
hai vibrato nei miei nervi come una maestà,
piangendo nei sentieri dell’illusione perduta
ho sentito il contatto della tua ignota beltà.

Avvizziti i miei sogni e le mie folli chimere
ti ho forgiata a pezzi celesti e carnali,
come una resurrezione, come ...

Continua a leggere…

Pablo Neruda – Questa è la casa

0
Autore: Pablo Neruda -

Questa è la casa, il mare e la bandiera.
Erravamo per altri lunghi muri.
Non trovavamo porta né suono
dall’assenza, come dopo morti.

E alfin la casa apre il suo silenzio,
entriamo a calpestare l’abbandono,
i topi morti e l’addio vuoto,
l’acqua che pianse nelle tubature.

Pianse, pianse la casa ...

Continua a leggere…

Pablo Neruda – Io tornerò

0
Autore: Pablo Neruda -


Un giorno, uomo o donna, viandante,
dopo, quando non vivrò,
cercate qui, cercatemi
tra pietra e oceano,
alla luce burrascosa
della schiuma.
Qui cercate, cercatemi,
perché qui tornerò senza dire nulla,
senza voce, senza bocca, puro,
qui tornerò a essere il movimento
dell’acqua, del
suo cuore selvaggio,
starò qui, perso ...

Continua a leggere…

Pagina 3 di 1012345...Ultima »