Blog
Orazio Nastasi

Orazio Nastasi – Quando verrà

0
Autore: Orazio Nastasi -

Quando verrà
non chiederò che lo allontani:
nemmeno Tu potresti farlo.
Fa’ però che io non rimanga solo
e della speranza vana
non mi assalga l’angoscia
come ora
di vivere a volte
senza la gioia di uno sguardo puro
o del tocco di una mano amica.
Spento allora ogni altro ...

Continua a leggere…

Orazio Nastasi – Se nulla sai di me, non ho vissuto

0
Autore: Orazio Nastasi -

Ma se qualcosa di adolescente t’è rimasta dentro
io perduro
nel colore o nella freschezza d’una parola
infinita e appassionata
come un tango di Astor Piazzola
o un raggio di sole mattiniero
desiderio di vento e d’anima rinata.
Vado allora per le contrade della tua isola
come un canto di ...

Continua a leggere…

Orazio Nastasi – Oggi ricordo mia madre

0
Autore: Orazio Nastasi -

Se ne andò distesa
su un letto a rotelle.
“Tornerò tra un’ora”.
Era un giorno freddo
di un mese freddo
di un anno appena nato.
E nessuno attendeva l’inattesa.
Lontano in una valle
la terra s’inarcava
in onde spaventose:
tremava nel travaglio
anche il cielo
e tra l’odore aspro del ...

Continua a leggere…

Orazio Nastasi – Se tu mai

0
Autore: Orazio Nastasi -

Se mai tu hai sofferto
come io ho sofferto
se hai riso
come io ho riso
se hai gioito
come io ho gioito
e se mai tu hai guardato le stelle
come io le ho guardate
e hai sentito nell’anima
il mistero che avvolge l’universo
come la mia anima l’ha ...

Continua a leggere…