Blog
Nâzım Hikmet Ran

Nâzım Hikmet Ran – Autumn

0
Autore: Nâzım Hikmet Ran -

The days are gradually getting shorter,
the rains are about to start.
My door waited wide open for you.
Why were you so late?

Bread, salt, a green pepper on my table.
Wating for you
I drank on my own
half the wine I kept for you in my jug. ...

Continua a leggere…

Nâzım Hikmet Ran – Anima mia

0
Autore: Nâzım Hikmet Ran -

Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà
anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
abbandonati come nell’arco delle mie braccia
nel tuo sonno non dimenticarmi
chiudi gli occhi pian piano
i ...

Continua a leggere…

Nâzım Hikmet Ran – L’uomo

0
Autore: Nâzım Hikmet Ran -

Le piante, da quelle di seta fino alle più arruffate
gli animali, da quelli a pelo fino a quelli a scaglie
le case, dalle tende di crine fino al cemento armato
le macchine, dagli aeroplani al rasoio elettrico

e poi gli oceani e poi l’acqua nel bicchiere
e poi le ...

Continua a leggere…

Nâzım Hikmet Ran – La mia donna

0
Autore: Nâzım Hikmet Ran -

La mia donna è venuta con me fino a Brest
è scesa dal treno è rimasta sul marciapiede
si è fatta più piccola più piccola più piccola
un seme di grano nell’azzurro infinito
poi, eccetto i binari, non ho visto più niente.
E poi mi ha chiamato, dalla terra polacca ...

Continua a leggere…

Nâzım Hikmet Ran – L’assenza

0
Autore: Nâzım Hikmet Ran -

L’assenza dondola nell’aria
come un batacchio di ferro
martella il mio viso martella
ne sono stordito

corro via l’assenza m’insegue
non posso sfuggirle
le gambe si piegano cado

l’assenza non è tempo né strada
l’assenza è un ponte fra noi
anche quando
di fronte l’uno all’altra
i nostri ginocchi si ...

Continua a leggere…

Nâzım Hikmet Ran – 1943

0
Autore: Nâzım Hikmet Ran -

Guardo in ginocchio la terra
guardo l’erba
guardo l’insetto
guardo l’istante fiorito e azzurro
si come la terra di primavera, amore,
io ti guardo.

Sdraiato sul dorso vedo il cielo
vedo i rami degli alberi
vedo le cicogne che volano
sei come il cielo di primavera, amore,
io ti vedo. ...

Continua a leggere…

Pagina 2 di 812345...Ultima »