Blog
Charles Baudelaire

Charles Baudelaire – Corrispondenze

0
Autore: Charles Baudelaire -

La Natura è un tempio ove pilastri viventi
lasciano sfuggire a tratti confuse parole;
l’uomo vi attraversa foreste di simboli,
che l’osservano con sguardi familiari.

Come lunghi echi che da lungi si confondono
in una tenebrosa e profonda unità,
vasta come la notte e il chiarore del giorno,
profumi, colori ...

Continua a leggere…

Charles Baudelaire – Profumo esotico

0
Autore: Charles Baudelaire -

Quando, a occhi chiusi, una calda sera d’autunno,
respiro il profumo del tuo seno ardente,
vedo scorrere rive felici che abbagliano
i fuochi di un sole monotono;
una pigra isola in cui la natura
esprime alberi bizzarri e frutti saporosi,
uomini dal corpo snello e vigoroso
e donne che meravigliano ...

Continua a leggere…

Charles Baudelaire – La morte degli amanti

0
Autore: Charles Baudelaire -

Avremo letti pieni di profumi leggeri,
divani profondi come tombe,
e sulle mensole fiori strani,
dischiusi per noi sotto cieli più belli.
A gara bruciando gli estremi ardori,
saranno i nostri cuori due grandi fiaccole,
specchianti le loro doppie luci
nei nostri spiriti, specchi gemelli.
Una sera fatta di rosa ...

Continua a leggere…

Charles Baudelaire – Il gatto

0
Autore: Charles Baudelaire -

Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato,
ritrai gli artigli delle zampe,
e lasciami affondare nei tuoi begli occhi,
miscuglio di metallo e agata.

Quando le mie dita ti accarezzano con agio
la testa e il dorso elastico,
e la mia mano è inebriata del piacere
di palpare il ...

Continua a leggere…

Charles Baudelaire – La bella nave

0
Autore: Charles Baudelaire -

Voglio raccontarti, o molle incantatrice,
le bellezze diverse che ornano la tua gioventù;
voglio dipingere per te la tua bellezza,
in cui l’infanzia s’allea alla maturità.
Quando vai spazzando l’aria con la tua larga gonna,
sembri una bella nave che prende il largo,
carica di tele, e il suo rullìo ...

Continua a leggere…

Charles Baudelaire – L’Homme et la mer

0
Autore: Charles Baudelaire -

Homme libre, toujours tu chériras la mer!
La mer est ton miroir; tu contemples ton âme
Dans le déroulement infini de sa lame,
Et ton esprit n’est pas un gouffre moins amer.

Tu te plains à plonger au sein de ton image;
Tu l’embrasses des yeux et des bras, et ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 512345