Blog
Alexandros Alekos Panagulis

Alexandros Panagulis – Andiamo avanti

0

Vestiti di ferite
-vecchie e nuove-
e caricati con le ferite dei morti
andiamo avanti

Invece di trombe
lamenti di dolore
invece di armi
ossa di amici uccisi

Nel sangue che battezza le bandiere
-simboli della lotta-
e sventolano al vento dell’ira
Nere ali di falchi neri
nascondono il sole ...

Continua a leggere…

Alexandros Panagulis – La tinta

0

Ho dato voce ai muri
gli ho dato voci
perché mi facciano un po’ di compagnia
I secondini cercano e ricercano
dove ho trovato la tinta

I muri della cella
tengono il segreto
i mercenari frugano e rifrugano
E lo stesso non trovano la tinta

Non gli è venuto in ...

Continua a leggere…

Alexandros Panagulis – Memoria – Anniversario

0

Come i rami degli alberi
ascoltano
i primi colpi dell’ascia
così
quella mattina
i comandi
giungevano ai miei orecchi

Nella stessa ora
vecchie memorie
che credevo morte
m’inondavano il pensiero
simili a singhiozzi
laceranti del passato
per un domani che non sarebbe giunto

La volontà
quella mattina
era soltanto augurio ...

Continua a leggere…

Alexandros Panagulis – Il percorso

0

Tre passi in avanti
e tre indietro di nuovo
mille volte lo stesso percorso
Seimila passi
La passeggiata di oggi
mi ha stancato
Forse perché
misuravo i passi
Ora sto fermo
ma domani
comincerò a camminare all’inverso
(La varietà abbellisce la vita!)
E un’altra cosa penso:
se faccio i passi ...

Continua a leggere…

Alexandros Panagulis – Scena – memoria

0

Legato mani e piedi
a un letto di ferro
e le catene
costringono il corpo all’immobilità

Corvi attorno a me
vogliono straziarmi
Sono schiavi dei tiranni
e hanno sembianze umane

Con legni percuotono le piante dei miei piedi
mi spengono sigarette sul corpo
sul mio viso insanguinato
appoggiano le canne ...

Continua a leggere…

Alexandros Panagulis – A mio fratello Tenente Giorgio Panagulis

0

Stasera tu di nuovo
nel mio pensiero
e semino versi
forse senz’arte
ma non ha importanza
Poiché sono veri
questo solo per me
ha significato

Ricordi fratello
quando giocavamo ragazzi
con fucili di legno
picchiando i cattivi
chiedendo
di rompere catene
che a quel tempo ancora
non conoscevamo

Ricordi come ...

Continua a leggere…

Pagina 3 di 512345