Blog
Alejandro Jodorowsky Prullansky

Alejandro Jodorowsky – Il nostro incontro

0

Corro portando tra le mani come un carbone acceso
l’istante che agonizza. Insieme a me se ne vanno le stelle
e questo mulinello di materia intorno al niente.
Con i palmi ardenti ho trasportato il gioiello dal remoto
per offrirtelo come uno specchio: quello che vedi non è il tuo ...

Continua a leggere…

Alejandro Jodorowsky – Il nostro incontro

0

Corro portando tra le mani come un carbone acceso
l’istante che agonizza. Insieme a me se ne vanno le stelle
e questo mulinello di materia intorno al niente.
Con i palmi ardenti ho trasportato il gioiello dal remoto
per offrirtelo come uno specchio: quello che vedi non è il tuo ...

Continua a leggere…

Alejandro Jodorowsky – Assenza

0

Mi rivolto nella cenere
Cercando di trovare un po’ di brace.
Mi siedo a chiacchierare con l’ombra
Che un giorno d’estate hai dimenticato sul sofà.
Sogno le orme di passi
Che una notte persero la memoria.
Nessuno passò mai da queste parti.
Si affitta vuoto l’appartamento
Di una casa che ...

Continua a leggere…

Alejandro Jodorowsky – Vieni a me

0

Vieni a me come brezza senz’uscita
per nascere in ciò che dalla ferita scaturisce
là dove non è più possibile nidificare
Umile e silenziosa t’abbandoni al torrente
libera non ti dici ma sai sorridere quando non chiedi
perchè tutto hai perso tranne te stessa
Entrando nel piacere ombra su ombra ...

Continua a leggere…

Alejandro Jodorowsky – Specchio in frantumi

0

Mi sentivo vuoto.
Non potevo scrivere,
né pensare né sentire.
Se mi avessero chiesto chi ero,
la mia risposta sarebbe stata:
- Sono uno specchio in frantumi -.

Continua a leggere…

Alejandro Jodorowsky – Poco a poco

0

Poco a poco stai entrando nella mia assenza
goccia a goccia riempiendo la mia coppa vuota
là dove sono ombra non smetti di apparire
perchè soltanto in te le cose si fanno reali
allontani l’assurdo e mi dai un senso
ciò che ricordo di me è quello che sei
giungo ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 3123