Blog
.Poesia italiana

Bruno Esposito – Il coraggio delle donne

0
Autore: Bruno Esposito -

Sono coraggiose le donne,
ci costa caro, ma bisogna ammetterlo.
La fragilità? Solo uno stato culturale,
più che un dato biologico.
Sono forti e coraggiose, le donne.
Quando scelgono la solitudine,
rinunciando a un falso amore,
smascherandone la superficialità.
Sono coraggiose le donne, quando
crescono i figli senza l’aiuto di ...

Continua a leggere…

Alda Merini – Accarezzami

0
Autore: Alda Merini -

 

Accarezzami, amore
ma come il sole
che tocca la dolce fronte della luna.
Non venirmi a molestare anche tu
con quelle sciocche ricerche
sulle tracce del divino.
Dio arriverà all’alba
se io sarò tra le tue braccia.

 

 

 

Letta da Alfred B. Revenge

 

Cantata da Susanna ...

Continua a leggere…

Alda Merini – Mi piace il verbo sentire

0
Autore: Alda Merini -

Mi piace il verbo sentire..
Sentire il rumore del mare,
sentirne l’odore.
Sentire il suono della pioggia
che ti bagna le labbra,
sentire una penna che traccia
sentimenti su un foglio bianco.
Sentire l’odore di chi ami,
sentirne la voce
e sentirlo col cuore.
Sentire è il verbo delle emozioni, ...

Continua a leggere…

Dacia Maraini – Donne mie

0
Autore: Dacia Maraini -

Donne mie che siete pigre,
angosciate, impaurite,
sappiate che se volete diventare persone
e non oggetti, dovete fare subito una guerra
dolorosa e gioiosa, non contro gli uomini,
ma contro voi stesse che vi cavate gli occhi
con le dita per non vedere le ingiustizie
che vi fanno. Una guerra ...

Continua a leggere…

Vincenzo Costantino “Cinaski” – Sta finendo

0

La stagione della neve
sta finendo
come sta finendo il giorno delle lunghe
ombre
dietro gli scarichi delle auto
mentre trasportano la miseria
dell’abitudine
e l’assenza di curiosità.
Sta finendo
l’idea di guardare senza toccare con
mano
di ascoltare la voce della persuasione
dal televisore, unico referente di
coscienza
sta ...

Continua a leggere…

Emanuel Carnevali – Certe cose

0
Autore: Emanuel Carnevali -

Certe cose ci puntano contro il dito e ridono.
Certe cose
si nascondono agli occhi della gente
e si odono
piangere sommessamente.
Certe cose cadono dal cielo:
cose nere informi, mostri
della notte e terrore
dei giorni.
Certe cose sembrano essere state predisposte
da Dio e dal Diavolo.
Certe cose ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 5312345...Ultima »