Blog
Morte

Raymond Queneau – L’ora fatale

0
Autore: Raymond Queneau -

Quando noi riluttanti penetreremo a forza
entro il regno dei morti
e ci avremo le verruche e i pidocchi e i nostri cancri
proprio come ce l’hanno i morti
quando noi scenderemo sotterra con il naso turato
a raggiungerli i morti
gustate che avremo le funebri onoranze
delizie rinfrescanti per ...

Continua a leggere…

Hermann Hesse – E domani sarò morto

0
Autore: Hermann Hesse -

È un pensiero meraviglioso:
i miei occhi, che erano così limpidi,
si spegneranno e la mia bocca si dimenticherà
i mille baci che ho dato.

Poi il mondo, che mi ha conosciuto,
strapperà con la sua mano impertinente e curiosa
l’involucro della mia vita.
L’uno dimostrerà all’altro,
che son stato ...

Continua a leggere…

Giacomo Leopardi – XXVII – Amore e Morte

0
Autore: Giacomo Leopardi -

Muor giovane colui ch’al cielo è caro
Menandro.

Fratelli, a un tempo stesso, Amore e Morte
Ingenerò la sorte.
Cose quaggiù sì belle
Altre il mondo non ha, non han le stelle.
Nasce dall’uno il bene,
Nasce il piacer maggiore
Che per lo mar dell’essere si trova;
L’altra ogni gran ...

Continua a leggere…

Alexandros Panagulis – Come andavano i poeti

0

Come andavano girando nel passato
i poeti
e come declamavano le loro verità
verità vestite di belle parole
dai racconti battezzate
così andavo girando anch’io
in luoghi sconosciuti
ma belli al pari dei nostri
e volevo credere che
non voltavo le spalle al mondo

Non viaggio io
parlo a me ...

Continua a leggere…

Franco Libero Manco – Prima di ucciderlo

0

Fagli una carezza, prima di ucciderlo
E quando inerme e intriso di terrore
l’animale sarà nelle tue mani,
prima di togliergli il respiro, la luce, la vita,
guarda l’innocenza nei suoi occhi,
senti il caldo tepore del suo corpo,
accarezza il suo manto villoso,
le sue morbide piume,
le sue ...

Continua a leggere…

Eugenio Montale – Tuo fratello morì giovane

0
Autore: Eugenio Montale -

Tuo fratello morì giovane; tu eri
la bimba scarruffata che mi guarda
‘in posa’ nell’ovale di un ritratto.
Scrisse musiche inedite, inaudite,
oggi sepolte in un baule o andate
al màcero. Forse le riinventa
qualcuno inconsapevole, se ciò ch’è scritto è scritto.
L’amavo senza averlo mai conosciuto.
Fuori di te ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 1412345...Ultima »