Blog
Morte

Fernando Pessoa – Quando l’erba crescerà sulla mia tomba

0

Quando l’erba crescerà sulla mia tomba,
sia lì il segno che mi si dimentichi del tutto.
La Natura mai si ricorda, per questo è bella.
E se si prova il bisogno morboso di “interpretare”
L’erba verde sulla mia tomba,
dite pure che continuo a verdeggiare e ad essere naturale.
Credo ...

Continua a leggere…

Boris Pasternak – In morte di Majakovskij

0

Non ci credevano. Pensavano fandonie.
Ma lo apprendevano da due, da tre, da tutti.
Si mettevano affianco,
nella riga del tuo tempo fermatosi di botto,
case di mogli di impiegati e di mercanti.
Era un giorno, un innocuo giorno più innocuo
d’una decina di precedenti giorni tuoi.
Si affollavano allineandosi ...

Continua a leggere…

Ilaria Spes – Solo un pensiero per Aylan

0

Dovevi essere proprio tu
così piccolo così indifeso
a smuovere il carro affondato
nella palude d’indifferenza
Dovevi essere proprio tu
a tradurre nelle lingue del mondo
il bisogno – la sofferenza
e la speranza – sempre in viaggio
sul filo torto della disperazione
Dovevi essere proprio tu
a urlare così ...

Continua a leggere…

Walt Whitman – Dall’ondeggiante oceano la folla

0

Dall’ondeggiante oceano, la folla, venne teneramente a me una goccia,
mormorando Io ti amo, tra non molto morirò
ho fatto un lungo viaggio solo per guardarti, toccarti,
perché non potevo morire sinché non ti avessi guardato,
perché temevo di poterti poi perdere.

Ora ci siamo incontrati, ci siamo guardati, siamo ...

Continua a leggere…

Raymond Queneau – L’ora fatale

0
Autore: Raymond Queneau -

Quando noi riluttanti penetreremo a forza
entro il regno dei morti
e ci avremo le verruche e i pidocchi e i nostri cancri
proprio come ce l’hanno i morti
quando noi scenderemo sotterra con il naso turato
a raggiungerli i morti
gustate che avremo le funebri onoranze
delizie rinfrescanti per ...

Continua a leggere…

Hermann Hesse – E domani sarò morto

0
Autore: Hermann Hesse -

È un pensiero meraviglioso:
i miei occhi, che erano così limpidi,
si spegneranno e la mia bocca si dimenticherà
i mille baci che ho dato.

Poi il mondo, che mi ha conosciuto,
strapperà con la sua mano impertinente e curiosa
l’involucro della mia vita.
L’uno dimostrerà all’altro,
che son stato ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 1512345...Ultima »