Blog
.Amico - Amicizia

William Shakespeare – Romeo e Giulietta

0

Sonetto 116

Non sia mai ch’io ponga impedimenti
al’unione di due anime fedeli; amore non è amore
se muta quando scopre un mutamento
o tende a svanire quando l’altro si allontana.
Oh no!Amore è un faro sempre fisso
che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
è la stella che ...

Continua a leggere…

Josif Aleksandrovič Brodskij – Addio

0

Addio,
dimentica
e perdona.
E brucia le lettere,
come un ponte.
E che sia il tuo viaggio
coraggioso,
che sia dritto
e semplice.
E che ci sia nell’oscurità
a brillare per te
un filo di stelle argentato,
che ci sia la speranza
di scaldare le mani
vicino al tuo fuoco. ...

Continua a leggere…

Sergej Aleksandrovič Esenin – Congedo

0

O caro amico, ci vedremo ancora,
ché sempre nel mio cuore tu rimani.
Ormai di separarsi è giunta l’ora,
ma promette un incontro per domani.
O caro amico addio, senza parole,
senza versare lacrime o sorridere.
Morire non è nuovo sotto il sole,
ma più nuovo non è nemmeno vivere. ...

Continua a leggere…

Khalil Gibran – L’amore

0
Autore: Khalil Gibran -

L’amore, come un corso d’acqua,
deve essere in continuo movimento,
ed è proprio per quello che tu fai con me.
Ma che cosa accade alla maggioranza delle coppie?
Credono che le acque del fiume
scorrano per sempre, e non se ne
preoccupano più. Poi arriva
l’inverno, e le acque gelano. ...

Continua a leggere…

Cesare Pavese – L’amico che dorme

0
Autore: Cesare Pavese -

Che diremo stanotte all’amico che dorme?
La parola più tenue ci sale alle labbra
dalla pena più atroce. Guarderemo l’amico,
le sue inutili labbra che non dicono nulla,
parleremo sommesso.
La notte avrà il volto
dell’antico dolore che riemerge ogni sera
impassibile e vivo. Il remoto silenzio
soffrirà come un’anima, ...

Continua a leggere…

Catullo – Da me cenerai bene

0

Se dio vorrà, uno di questi giorni,
mio Fabullo, da me cenerai bene:
ma con te porta una cena abbondante
e squisita, una ragazza in fiore,
vino, sale e tutta la tua allegria.
Solo così, ripeto, amico mio,
cenerai bene, perché il tuo Catullo
ha la borsa piena di ragnatele. ...

Continua a leggere…

Pagina 1 di 712345...Ultima »