Il mio ‘dove’: fuori

Amo tutto ciò che è stato, tutto quello che non è più, il dolore che ormai non mi duole, l’antica e erronea fede, l’ieri che ha lasciato dolore, quello che ha lasciato allegria solo perché è stato, è volato e oggi è già un altro giorno.

Fernando Pessoa

← Torna all'album

Il giardino di casa, in estate e in inverno.

Il giardino di casa, in estate e in inverno.
Voto:
  • Currently 3.1/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ingrandisci
Condividi:
Il regno di Teo e di Elio